Pappardelle al sugo di coniglio

Pappardelle al sugo di coniglio

Le pappardelle con sugo di coniglio sono un primo piatto ricco e gustoso, ideale da preparare per il pranzo della domenica. La carne di coniglio è magra e poco calorica, contiene molte proteine e una discreta quantità di potassio, ferro e fosforo.

Le pappardelle con sugo di coniglio non presentano grandi difficoltà nell’esecuzione, soprattutto se si utilizza la carne di coniglio già disossata.

Ingredienti
Dosi per 4 persone
300 gr di pappardelle
1 filetto di coniglio con fegato e reni
1 foglia di alloro
1 rametto di rosmarino
2 rametti di finocchietto
1 cucchiaio di semi di finocchio
50 gr di olive verdi
4 cucchiai di olio
1 bicchiere di vino bianco
100 gr di pecorino sardo
Sale e pepe

Preparazione
Versate l’olio in una casseruola, unite l’alloro il rosmarino e il filetto di coniglio, rosolate a fuoco medio girate il filetto salate e pepate e bagnate con mezzo bicchiere di vino bianco. Cuocete per 25 minuti.

Unite il fegato i semi di finocchio chiusi in una garza legata a fagottino e proseguite la cottura per altri 10 minuti. Togliete il filetto e il fegato di coniglio dalla casseruola, eliminate l’alloro,rosmarino e fagottini di semi dopo averli premuti con la forchetta. Disossate il filetto tagliate la polpa a pezzetti, a pezzetti il fegato e a metà i reni. Mettete le carni in una casseruola con il condimento. Snocciolate le olive verdi e tagliatele a rondelle unitele al coniglio con le olive taggiasche. Lasciate insaporire bagnate con il vino bianco rimasto e fate restringere il sugo. Portate a bollore abbondante acqua salata e cuocete le pappardelle. Una volta cotte, scolatele e conditele con metà del pecorino grattugiato e mescolate. Prelevate una piccola quantità di pasta e disponetele a nido nei piatti, arricchite con il condimento al coniglio aggiungete il finocchietto spezzettato e il pecorino rimasto grattugiato.

Pappardelle al sugo di coniglioultima modifica: 2021-08-30T12:35:36+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo