Cocktail di gamberi

Cocktail di gamberi

Cocktail di gamberi un antipasto classico degli anni 70 ma che tutti adoriamo ancora adesso. Piace tantissimo a tutti ma soprattutto a Simo che adora i gamberi e non vedeva l’ora che io cambiassi la foto a questa ricetta per poterli rimangiare di nuovo.

Ora devo ammettere che è molto meno felice perchè, avendo rifatto la foto, sa perfettamente che non li rimangerà per molto molto tempo ma questi sono gli inconvenienti di aver sposato una foodblogger!

Ingredienti
Dosi per 4 persone
250 gr di pasta sfoglia
400 gr di code di gamberi
1 tazza di maionese
1 cucchiaio di ketchup
1 ciuffo di prezzemolo tritato
12 gusci di capesante
tabasco
Sale e pepe

Preparazione
Stendete la pasta in una foglia di spessore di 3 mm e foderatevi 6 gusci di capesante spennellati con il burro fuso. Bucherellate la pasta con una forchetta e ponetevi sopra gli altri gusci per tenerle in forma. Ponete le conchiglie in una teglia,passatele nel forno già caldo a 180°C per 10 minuti. Quindi toglietele dal forno e stacate le forme di pasta. Sgusciate le code di gamberi,privatele del filo nero intestinale e lavatele;fatele quindi cuocere al vapore per 2-3 minuti, sgocciolatele,lasciatele raffreddare,salate e pepate. Mescolate in una ciotolino la maionese con il ketchup e qualche goccia di tabasco. Unite i gamberi in una ciotola un cucchiaio di salsa e mescolate. Distribuite sul fondo delle concghiglie di pasta un poco di salsa rosa,disponetevi sopra le code di gamberi,cospargete con il prezzemolo e servite con la salsa rimasta a parte.

Cocktail di gamberiultima modifica: 2021-08-23T19:00:31+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo