Verdure all’orientale

Verdure all’orientale

Adoro la cucina orientale e in famiglia non perdo occasione di proporre qualche piatto ispirato a quei profumi e a quei sapori. Quindi ecco a voi questo piatto, Verdure all’orientale, che è diventato un must in famiglia da quando qualche tempo fa l’ho proposto per la prima volta!

Vi assicuro che si prepara in un lampo, basta avere in casa gli ingredienti giusti e, perchè no, un robot da cucina che vi velocizza il taglio delle verdure.

Ingredienti
Dosi per 4 persone
2 patate
1 barbabietola cotta
150 gr di fagiolini
200 gr di cime di cavolfiore
10 ml di succo di limone
30 ml di olio d’oliva
4 rametti di prezzemolo
1 spicchio di aglio
Sale e pepe

Preparazione
Sbucciate le patate, sciacquate le cimette di cavolfiore sotto l’acqua corrente. Lavate i fagiolini, asciugate e spuntate. Lasciateli interi senza spezzarli. Trasferite le verdure in un cestello per la cottura a vapore facendo attenzione a non sovrapporle.

Adagiate il cestello in una teglia di acqua calda, coprite e cuocete per 30 minuti, scolate in una ciotola, togliete la buccia dalla barbabietola e tagliate a fette. Sistemate le barbabietole nel cestello per 5 minuti a vapore. Lavate il prezzemolo e tritatelo, in una ciotola unite il succo di limone, il sale, il pepe e sbattete con una frusta a mano. Strofinate l’aglio sul fondo del piatto di portata, disponete tutte le verdure preparate, irrorate con la salsa e cospargete la superficie con il prezzemolo e i semi di finocchio. Servite

Verdure all’orientaleultima modifica: 2021-07-02T05:00:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo