Frittelle di zucchine

Frittelle di zucchine

Le frittelle di zucchine sono un piatto sfizioso appartenente alla cucina povera, ma che si può rivelare perfetto sia come finger food nei vostri aperitivi informali fra amici o come goloso espediente per far mangiare le verdure anche ai più piccoli.

La preparazione delle frittelle di zucchine richiede poco tempo ed il bello è che il giorno dopo sono ancora più buone! Vediamo insieme come prepararle.

Ingredienti
Dosi per 4 persone
1 kg di zucchine
3 uova
80 gr di grana
50 gr di farina
150 ml di latte
1 mazzetto di basilico
500 ml di olio di arachidi
Sale

Preparazione
Spuntate le zucchine con un coltellino, lavate e asciugatele con carta assorbente. Tagliate a fettine sottili dal senso di lunghezza, mettetele nel colapasta salate e lasciate riposare 30 minuti. Sciacquate e sgrondate il basilico, staccate le foglie dai rametti. Tritate con un coltello e grattugiate il grana finemente.

Sgusciate le uova in una terrina, aggiungete il latte, il grana, la farina e il basilico tritato. Sbattete con una frusta a mano fino ad ottenere una pasta fluida e morbida. Sciacquate le zucchine sotto l’acqua corrente, tamponate con un telo per togliere l’acqua in eccesso. Immergete nella pastella e mescolate con un cucchiaio di legno, scaldate l’olio di arachidi in una padella antiaderente, prelevate 2-3 cucchiai di zucchine in pastella, adagiate nell’olio ben caldo e fate cucinare per 3 minuti. Scolate con un mestolo forato su più fogli di carta assorbente, in modo da eliminare l’olio in eccesso. Ripetete l’operazione con il resto della pastella, trasferite le zucchine su un piatto da portata e servite ben calde.

Frittelle di zucchineultima modifica: 2021-06-23T06:00:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo