Involtini primavera

Involtini primavera

Gli involtini primavera sono un ghiotto antipasto fritto tipico della cucina cinese. Piccoli involucri di pasta croccante, svelano un ripieno di carne e verdura saltate con salsa di soia.

Con questa ricetta scoprirete come prepararne la pasta e chiuderli perfettamente. Ideali per una cena o un aperitivo con gli amici.

Ingredienti
Dosi per 4 persone
6 funghi shiitake secchi
50 gr di tagliolini di riso
1 cetriolo verde
8 dischi di carta di riso
16 foglie fresche di menta
1 carota grattugiata
100 gr di verza affettata finemente
8 fili di erba cipollina
1 cucchiaio di aceto di riso
60 ml di succo di lime
1 spicchio di aglio schiacciato
1 cucchiaio di zucchero
60 ml di salsa di pesce
2 peperoncini rossi privati dei semi e affettati finemente

Preparazione
Fate ammorbidire i funghi nell’acqua bollente per 20 minuti, scolate ed eliminate i gambi affettando finemente le cappelle. Nel frattempo mettete i tagliolini in un recipiente resistente al calore e coprite di acqua bollente lasciandoli ammorbidire. Scolate i tagliolini e tamponate con i fogli di carta assorbente.

Dividete in 8 porzioni, tagliate verticalmente il cetriolo e privatelo dei semi, tagliatelo a metà e dividete in 4 strisce lunghe. Fate ammorbidire un disco di carta di riso nell’acqua tiepida per 1 minuto, ponetelo su un piano da lavoro e asciugate con carta da cucina. Fate lo stesso per gli altri dischi. Suddividete su ciascun disco di carta di riso i funghi, i tagliolini,i cetrioli, la menta, la carota e la verza. Ripiegate i bordi verso l’interno e arrotolate i dischi attorno al ripieno. A metà dell’operazione infilate un filo di erba cipollina che lascerete fuoriuscire per 5 cm dall’involtino, mescolate bene i rimanenti ingredienti in una ciotola, servite in tavola la salsa cosi ottenuta insieme agli involtini primavera.

Involtini primaveraultima modifica: 2021-05-29T13:00:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo