Caciucco

Caciucco

Il cacciucco è un secondo piatto a base di pesce originario della cucina toscana. Si tratta di una zuppa estremamente gustosa e preparata con pesce, canocchie, pomodoro e vino rosso.

La ricetta era anticamente un piatto povero della cucina livornese e aveva l’obiettivo di utilizzare i ritagli di pesce meno pregiato che, altrimenti, si rischiava di sprecare.

Ingredienti
Dosi per 6 persone
500 gr di polpo
500 gr di seppie
300 gr di palombo
500 gr di pesce da zuppa
500 gr di crostacei misti
500 gr di cozze
500 gr di pomodori pelati
aglio
salvia
peperoncino
odori da brodo
1 bicchiere abbondante di vino rosso

Preparazione
In una casseruola mettere un paio di spicchi d’aglio “in camicia”, il peperoncino e il ciuffo di salvia nell’olio. Quando l’aglio imbiondisce spruzzare con parte del vino rosso e lasciare evaporare a fuoco vivace. Togliere aglio, salvia e peperoncino e disporre nella casseruola il polpo tagliato a pezzi e battuto per ammorbidirlo.
Dopo circa 1/4 d’ora aggiungere le seppie anch’esse a pezzi. Fare colorire ben bene il tutto e poi versare il restante vino rosso lasciandolo evaporare. Aggiungere i pomodori pelati con la loro acqua e abbassare la fiamma. Contemporaneamente mettere in una pentola in acqua fredda gli odori da brodo e i pesci da zuppa. Fare bollire e quando il pesce è pronto togliere dall’acqua e passare con il passatutto e aggiungere nel pomodoro. Tenere di scorta il brodo del pesce perché potrebbe servire se il cacciucco tende ad asciugarsi troppo.
Quando il polpo e le seppie iniziano ad ammorbidirsi, aggiungere i crostacei e il pesce a trancio (se palombo a rondelle, altrimenti a cubetti).
Aggiustare di sale (se fosse necessario) e a cottura quasi ultimata aggiungere le cozze. Quando si aprono le cozze il caciucco è pronto per essere servito.

Caciuccoultima modifica: 2021-05-20T12:00:09+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo